NCIS: l'attore di Los Angeles Ravil Isyanov morto a 59 anni dopo la battaglia contro il cancro: "Era un vero gentiluomo"

2021-10-14

È morto Ravil Isyanov, apparso nella serie della CBS NCIS: Los Angeles . Aveva 59 anni.

Isyanov è morto nella sua casa di Los Angeles il 29 settembre. Il suo manager, Frederick Levy, ha detto a PERSONE che la star stava combattendo contro il cancro, anche se non era chiaro di che tipo.

"Ravil era unico nel suo genere. Era un vero gentiluomo, estremamente generoso e incredibilmente talentuoso", afferma Levy.

L'attore di origine russa era forse più noto ai fan per aver interpretato il mafioso Anatoli Kirkin in NCIS: Los Angeles , durante il quale ha ricevuto la diagnosi di cancro. Levy afferma che Isyanov ha informato i produttori sulla sua salute in declino.

Il suo manager ricorda: "Sapeva che il suo futuro sembrava tetro a causa del cancro e ha fatto sapere ai produttori, e se volevano cancellarlo, potrebbero volerlo fare, presto... Ho solo pensato che fosse davvero dolce che fossero in grado di dargli un commiato adeguato."

Isyanov è apparso anche nei film Transformers: Dark of the Moon e Defiance .

CORRELATO: Miguel Ferrer, star di NCIS: Los Angeles e Crossing Jordan, muore a 61

L'attore ha trascorso gran parte della sua infanzia nell'area della Grande Mosca, dove ha studiato musica, balletto e teatro. Ha servito due anni nell'aeronautica sovietica, seguiti da un periodo trascorso alla Moscow Arts Theatre School e alla British American Drama Academy.

Nel 1998, Isyanov è arrivato a Los Angeles per dedicarsi alla recitazione. Oltre al suo periodo di sette episodi in NCIS: Los Angeles , ha anche fatto apparizioni negli spettacoli televisivi The Last Ship, The Americans e Agents of SHIELD

CORRELATO: Shannen Doherty condivide l'esperienza emotiva con la perdita di capelli dovuta al trattamento del cancro: "Ho amato i miei capelli"

Gli ultimi ruoli di Isyanov saranno nell'imminente biopic su Marilyn Monroe , Blonde, in cui interpreta Billy Wilder al fianco delle star Ana De Armas e Bobby Cannavale ; e in 25 centesimi al minuto , che dovrebbe essere rilasciato quest'anno.

Lascia la moglie Erika, la figlia Gulya, il genero Marios e i nipoti Cassandra e Nikita. Isyanov lascia anche la figliastra Aneta, suo marito Jon e i nipoti Mila e Tali.

Suggested posts

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

Shameless: Emma Kenney afferma che il set è diventato un "posto più positivo" dopo l'uscita di Emmy Rossum

L'ex spudorata Emma Kenney ha parlato della sua esperienza di lavoro con Emmy Rossum nella serie Showtime.

Yara Shahidi assume un nuovo ruolo con la Ghetto Film School: "Sono entusiasta di iniziare"

Yara Shahidi assume un nuovo ruolo con la Ghetto Film School: "Sono entusiasta di iniziare"

La star cresciuta Yara Shahidi ha fatto l'annuncio durante il gala annuale dell'organizzazione no-profit mercoledì sera.

Related posts

Howie Mandel dice che è "a casa e sta meglio" dopo essere svenuto a Los Angeles Starbucks

Howie Mandel dice che è "a casa e sta meglio" dopo essere svenuto a Los Angeles Starbucks

Howie Mandel ha scritto su Twitter di essere svenuto mercoledì a causa di un basso livello di zucchero nel sangue

Il cantante mascherato aggiunge un concorrente jolly al gruppo B e invia 1 stella a casa

Il cantante mascherato aggiunge un concorrente jolly al gruppo B e invia 1 stella a casa

Il reality della Fox The Masked Singer ha ospitato la serata di mercoledì quando Banana Split, Cupcake, Mallard, Queen of Hearts e il nuovo arrivato Caterpillar sono saliti sul palco

You di Netflix con Penn Badgley rinnovato per la stagione 4 prima della premiere della stagione 3

You di Netflix con Penn Badgley rinnovato per la stagione 4 prima della premiere della stagione 3

La terza stagione di You, con Penn Badgley, debutterà venerdì su Netflix

Categories

Languages