La rabbia femminile porta all'omicidio nel romanzo Animal di Lisa Taddeo: "Quando siamo arrabbiati, non chiamateci pazzi"

2021-06-10

Nella scena iniziale di Animal , Vic, il capo più anziano divenuto amante di Joan, si spara davanti a lei. Il suo intento originale era ucciderla, crede Joan.

"Era un uomo goloso e quando il suo sangue è uscito sembrava il sangue di un maiale", scrive Lisa Taddeo, autrice del romanzo raccontato dal punto di vista di Joan. "È crudele da pensare, lo so. L'ha fatto in un ristorante dove stavo cenando con un altro uomo, un altro uomo sposato . Vedi come sta andando? Ma non sono sempre stato così."

Joan fugge immediatamente da New York City in un arido canyon alla periferia di Los Angeles alla ricerca di Alice, la chiave del suo passato. Il lettore apprende che la morte di Vic è uno di una moltitudine di traumi che Joan ha e sperimenterà per mano di uomini predatori.

Joan è "depravata", ci dice. Alla fine commetterà il suo atto di violenza contro un uomo. Ma è anche una sopravvissuta.

"Joan è un deposito per tutte le cose che ho visto passare per altre donne e che io stesso ho passato", dice Taddeo a PEOPLE del suo romanzo d'esordio, che è stato pubblicato martedì. (Vedi un estratto esclusivo di seguito.) "Quello che provo per Joan, più di ogni altra cosa, è l'empatia".

Nel 2019, Taddeo ha pubblicato Tre donne , un'impresa magistrale del giornalismo letterario. Il libro è un tuffo profondo nei desideri sessuali di tre donne americane diverse ma intrinsecamente connesse. Taddeo ha trascorso quasi un decennio a ricercare e intervistare una serie di potenziali soggetti prima di presentare ai lettori Lina, Maggie e Sloane.

"C'erano un sacco di storie... che non ero in grado di raccontare in [ Tre donne ] che mi sembravano così primordiali e avvincenti. Sono arrivate in Animal attraverso un filtro fittizio", spiega Taddeo. " Animal era la vendetta che avrei voluto che tutti noi avessimo, in un certo senso, per le donne di Tre donne . Qualunque vendetta si cercasse, vorrei che la avessero. Animal era un po' un generoso che a loro/noi."

Lisa Taddeo

Nel romanzo, Joan è calcolatrice e iperconsapevole del suo effetto sul sesso opposto. È la sua difesa contro gli uomini come un giovane commesso, che "si prendeva un brufolo sul mento e mi fissava", spiega Joan in Animal . "Ci sono cento stupri così piccoli al giorno."

"Ci sono mille piccole trasgressioni che accadono continuamente, nella nostra vita quotidiana", dice Taddeo a PERSONE. "C'è questo peso che grava sulle spalle di una donna, se interagisce con un uomo d'affari, o in qualsiasi situazione platonica, in cui deve gestire il suo desiderio".

Animal esplora il modo in cui "il nostro trauma collettivo informa ogni passo che facciamo", spiega Taddeo. Riguarda l'impatto duraturo della propria infanzia - o, nel caso di Joan, la sua orfanità. Riguarda la maternità, il desiderio e il costo catastrofico dell'avidità maschile. Ma, soprattutto, si tratta di rabbia femminile.

VIDEO CORRELATO: Sharon Stone rivela a Oprah Winfrey perché sta pubblicando il suo libro di memorie ora

In Animal , Joan rivendica la sua agenzia. Il romanzo è per tutte le donne, ma soprattutto per quelle che hanno "vissuto davvero male", dice Taddeo.

"Voglio che le donne si sentano meno sole, se hanno avuto una rabbia simile che è stata accumulata e che sappiano che non devi vergognarti per provare sentimenti di rabbia", continua.

Nel suo romanzo, Taddeo mette a nudo l'intero costo dell'essere donna, con una lezione per coloro che in futuro incontrano la rabbia femminile.

"Stiamo portando molto sulle nostre spalle da molto tempo", dice. "Quando siamo arrabbiati, non chiamateci pazzi."

Continua a leggere per un estratto da Animal .

Se qualcuno mi chiedesse di descrivermi con una sola parola, depravato è quello che userei. La depravazione mi è stata utile. Utile a quale scopo, non saprei dire. Ma sono sopravvissuto al peggio. Sopravvissuto è la seconda parola che userei. Una cosa oscura mi è successa quando ero bambino. Vi racconterò tutto ma prima voglio raccontare cosa seguì la serata che cambiò il corso della mia vita. Lo farò in questo modo in modo che tu possa trattenere la tua simpatia. O forse non avrai alcuna simpatia. A me va bene. La cosa più importante è dissipare molti pregiudizi, soprattutto sulle donne. Non voglio che tu continui il ciclo dell'odio.

Sono stata chiamata puttana. Sono stato giudicato non solo dalle cose che ho fatto agli altri ma, crudelmente, dalle cose che mi sono successe.

Invidiavo le persone che mi giudicavano. Quelli che hanno vissuto la loro vita in modo ordinato e prevedibile. Il college giusto, la casa giusta, il momento giusto per trasferirsi in uno più grande. Il numero prescritto di bambini, che a volte è due e altre volte è tre. Scommetto che la maggior parte di quelle persone non ha passato l'uno per cento di quello che ho avuto io.

Ma quello che mi ha fatto perdere la testa è stato quando quelle persone mi hanno chiamato sociopatico. Alcuni addirittura l'hanno detto come se fosse positivo. Sono una persona che crede di sapere quali persone dovrebbero essere morte e quali dovrebbero essere vive. Sono un sacco di cose. Ma non sono un sociopatico.

Lisa Taddeo

Quando Vic si è sparato, il sangue è fuoriuscito come liquore. Non vedevo sangue così da quando avevo dieci anni. Ha aperto un portale. Ho visto il riflesso del mio passato in quel sangue. Ho visto chiaramente il passato, per la prima volta. I poliziotti sono venuti al ristorante con l'aria arrapata. Tutti erano stati allontanati dal posto. L'uomo con cui stavo mangiando mi ha chiesto se stavo bene. Si stava mettendo la giacca. Voleva dire che sarei stato bene da solo stasera e per il resto della mia vita perché non l'avrei mai più rivisto. Una volta mi aveva chiesto chi fosse il mio gruppo e io non sapevo cosa volesse dire e ora lo sapevo. Il morto sul pavimento era il mio gruppo. Facevo parte di un gruppo che Dartmouth non riconosceva. Dopo che i poliziotti se ne sono andati, sono tornato a casa al mio appartamento. Pensavo di non avere carboidrati in casa, ma ho trovato un kit per tacos.La cosa peggiore del mangiare troppo è che hai bisogno di più Klonopin del solito. Sono arrivato abbastanza in alto per essere decisivo. Ho deciso che l'avrei trovata.

Vic probabilmente aveva freddo a quel punto. Ho immaginato i suoi tentacoli freddi. Quando qualcuno ti soffoca con quello che crede sia amore, anche se senti che la tua scorta d'aria viene interrotta, almeno ti senti abbracciato. Quando Vic è morto, ero completamente solo. Non avevo l'energia per farmi amare da qualcun altro. ero inerte. Vuota . Una parola che avrebbe usato mia madre. Ha sempre avuto le parole migliori.

Era rimasta una persona. Una donna che non avevo mai incontrato. Questo era terrificante perché le donne non mi avevano mai amato. Non ero una donna che le altre donne amano. Viveva a Los Angeles, una città che non capivo. Stucchi malva, criminali e glitter.

Non pensavo che Alice, questo era il suo nome, mi avrebbe amato, ma speravo che almeno volesse vedermi. Conoscevo il suo nome da anni. Ero quasi sicuro che non conoscesse il mio. Per la prima volta dopo tanto tempo stavo andando da qualche parte per un motivo. Non avevo idea di come sarebbe andata in California. Non sapevo se avrei fottuto o amato o ferito qualcuno. Sapevo che avrei aspettato una chiamata. Sapevo che sarei stato rabbioso. Avevo zero dollari ma non escludevo la prospettiva di una piscina. C'erano molte strade che il mio viaggio poteva prendere. Non pensavo che nessuno di loro mi avrebbe portato all'omicidio.

Da  Animal  di Lisa Taddeo. Copyright  © Animale di Lisa Taddeo. Ristampato con il permesso di Avid Reader Press, un'impronta di Simon & Schuster, Inc.

Suggested posts

Netflix annuncia il Book Club per i suoi prossimi adattamenti per lo schermo ospitato da Uzo Aduba

Netflix annuncia il Book Club per i suoi prossimi adattamenti per lo schermo ospitato da Uzo Aduba

Ogni mese verrà annunciata una selezione di libri in concomitanza con l'imminente rilascio di nuovi contenuti Netflix.

Superman si rivela bisessuale nel nuovo fumetto: "Tutti meritano di vedere se stessi" in Heroes

Superman si rivela bisessuale nel nuovo fumetto: "Tutti meritano di vedere se stessi" in Heroes

Il figlio dell'Uomo d'Acciaio, Jon Kent, che ha preso le redini come nuovo Superman terrestre nella serie di fumetti Superman: Son of Kal-El, esce come bisessuale nel prossimo quinto numero, che uscirà in tribuna il 9 novembre.

Related posts

Vinci un messaggio personale dal tuo personaggio Joe Goldberg e altri premi nell'asta di libri di beneficenza

Vinci un messaggio personale dal tuo personaggio Joe Goldberg e altri premi nell'asta di libri di beneficenza

La seconda asta annuale di Authors for Voices of Color è ora in corso, con offerte esclusive in palio da scrittori come Roxane Gay, l'attrice Clueless Elisa Donovan e molti altri

Robin rivelato come bisessuale nel fumetto di Batman: 'Tim Drake... Vuoi uscire con me?'

Robin rivelato come bisessuale nel fumetto di Batman: 'Tim Drake... Vuoi uscire con me?'

Il numero più recente di Batman: Urban Legends offre uno spaccato della vita amorosa di Tim Drake

Dopo la morte improvvisa del CEO di Scholastic, la famiglia è rimasta accecata quando è stata lasciata fuori dalla volontà: "Shocking"

Dopo la morte improvvisa del CEO di Scholastic, la famiglia è rimasta accecata quando è stata lasciata fuori dalla volontà: "Shocking"

M. Richard Robinson Jr. è morto il 5 giugno e diversi membri della famiglia hanno parlato al Wall Street Journal della successione "inaspettata" di Scholastic a seguito della sua morte

LeVar Burton immortalato con una statuetta progettata per incoraggiare i bambini a leggere

LeVar Burton immortalato con una statuetta progettata per incoraggiare i bambini a leggere

L'attore ed ex conduttore di Reading Rainbow LeVar Burton ha collaborato con Tonies su un avatar che legge il suo libro per bambini del 2014, The Rhino Who Swallowed a Storm

Categories

Languages