Il commissario della NHL afferma che "quattro giocatori" rimangono non vaccinati all'inizio della stagione 2021

2021-10-14

La NHL ha tutti tranne quattro giocatori che sono stati completamente vaccinati per COVID-19.

Martedì, il commissario della NHL Gary Bettman ha annunciato che la lega ha raggiunto oltre il 99% dei giocatori vaccinati nella partita di apertura della stagione tra Tampa Bay Lightning e Pittsburgh Penguins.

"Il nostro tasso di vaccinazione è incredibile", ha detto Bettman. "Quattro giocatori, non il quattro per cento dei giocatori. Tutti i nostri arbitri sono vaccinati. Tutto il personale che entra in contatto con i giocatori è vaccinato".

La NHL non richiede ai suoi atleti di ricevere il vaccino COVID, ma il commissario attribuisce i tassi di successo alla cooperazione tra la lega e l'Associazione dei giocatori della NHL durante la pandemia in corso.

CORRELATO: Evander Kane della NHL è sotto inchiesta dopo aver presumibilmente utilizzato una falsa carta del vaccino COVID-19

Gary Bettman

"Durante tutto questo, abbiamo avuto una grande collaborazione e cooperazione con i giocatori e l'Associazione dei giocatori", ha detto Bettman. "Questo non accade per arrivare a questo punto senza quella collaborazione e cooperazione. Sì, i giocatori si sono fatti avanti per farsi vaccinare, ma anche pensando a come hanno dovuto funzionare i giocatori negli ultimi due anni, per entrare nella bolla".

Bettman ha aggiunto: "Tutti si sono uniti per fare la cosa giusta. Forse è per questo che l'hockey è lo sport di squadra per eccellenza".

La NHL ha annunciato per la prima volta il mese scorso che tutti i giocatori, tranne pochi, sarebbero stati completamente vaccinati entro l'inizio della stagione regolare il 12 ottobre.

"Abbiamo avuto una certa riluttanza da parte dei giocatori sulla vaccinazione", ha detto il vice commissario della NHL Bill Daly, secondo un comunicato stampa . "Le nostre ultime informazioni sono che la riluttanza sta diminuendo. Alcuni giocatori che erano restii andranno avanti e si faranno vaccinare, quindi si spera che ad un certo punto della stagione avremo il 100% di vaccinazione completa". 

Nonostante abbia quasi raggiunto l'obiettivo di vaccinazione, la lega ha ancora segnalato una serie di casi di COVID rivoluzionari e altri casi in cui i protocolli COVID hanno interrotto la partecipazione degli atleti. 

Martedì, il Seattle Kraken ha giocato la sua prima stagione contro i Las Vegas Golden Knights ma mancavano quattro giocatori – Jared McCann, Joonas Donskoi e Marcus Johansson e Jamie Oleksiak – dopo essere stati aggiunti all'elenco del protocollo COVID della NHL, il New York Times segnalato.

"Le cose accadono rapidamente e talvolta in momenti inopportuni", ha detto l'allenatore Dave Hakstol a ESPN , mantenendo i dettagli vaghi sul motivo. "Ci sono diverse sfide durante la stagione e questa è una di quelle per noi all'inizio".

Il direttore generale di Kraken ha detto allo sbocco che l'intero elenco è stato vaccinato all'inizio del loro campo di addestramento.

CORRELATO: Justin Bieber racconta il video NHL prima dell'apertura della stagione

Per i giocatori non vaccinati, le squadre NHL hanno il diritto di sospendere e bloccare la paga di un giocatore se non è in grado di giocare a causa delle linee guida del governo locale, statale o federale. Anche i giocatori non vaccinati devono essere messi in quarantena mentre viaggiano per le partite in trasferta e devono seguire requisiti più intensi per la maschera, il distanziamento sociale e i test COVID.

A partire da ora, tuttavia, la NHL sta pubblicizzando il suo successo vaccinale e l'inizio della stagione 2021-22.

"Non si ottiene mai il 100% in questo mondo", ha detto il direttore esecutivo della NHL Players' Association Donald Fehr a USA Today Sports , "ma siamo piuttosto vicini". 

Bettman ha anche condiviso che, a causa della continua presenza del coronavirus in tutto il paese, la lega deve "rimanere vigile" mentre la stagione continua.

Casi rivoluzionari - infezioni da COVID-19 che si verificano in persone che sono state completamente vaccinate contro il virus - sono improbabili, ma possibili e previsti, poiché i vaccini non sono efficaci al 100% nella prevenzione delle infezioni. Tuttavia, le persone vaccinate che risultano positive saranno probabilmente asintomatiche o sperimenteranno una malattia molto più lieve che se non fossero state vaccinate. La maggior parte dei decessi per COVID-19, dal 98 al 99% circa,riguarda persone non vaccinate .

Suggested posts

Dwyane Wade afferma di essere preoccupato per la vita dopo l'NBA: "Tutto quello che sapevo era che amavo il gioco del basket"

Dwyane Wade afferma di essere preoccupato per la vita dopo l'NBA: "Tutto quello che sapevo era che amavo il gioco del basket"

La leggenda dei Miami Heat sta sempre contemplando la sua prossima mossa dopo un'impressionante carriera nella NBA

Simone Biles descrive in dettaglio lo strumento affidabile che usa per combattere la sua ansia

Simone Biles descrive in dettaglio lo strumento affidabile che usa per combattere la sua ansia

L'atleta superstar ha spiegato come si tiene in "stretto contatto" con il suo terapeuta mentre è stata riconosciuta come il vincitore del premio Trailblazer 2021 del Child Mind Institute

Related posts

Alexis Ohanian ringrazia Serena Williams per averlo reso "l'uomo più felice del mondo" in occasione dell'anniversario

Alexis Ohanian ringrazia Serena Williams per averlo reso "l'uomo più felice del mondo" in occasione dell'anniversario

Serena Williams e Alexis Ohanian si sono sposati il ​​16 novembre 2017 a New Orleans

Vanessa Bryant ha ordinato di presentare 4 anni di record di terapia in causa per foto trapelate di Kobe Crash

Vanessa Bryant ha ordinato di presentare 4 anni di record di terapia in causa per foto trapelate di Kobe Crash

Vanessa Bryant e il suo terapista devono consegnare i registri entro il 29 novembre

Mac Jones dice che era un bambino modello e attore: "Ci sono alcune pubblicità là fuori"

Mac Jones dice che era un bambino modello e attore: "Ci sono alcune pubblicità là fuori"

Il quarterback dei New England Patriots è stato scelto dalla squadra all'inizio di quest'anno

Il giocatore NBA Jared Butler parla di vivere con una malattia cardiaca rara: "Non sapevo cosa fosse"

Il giocatore NBA Jared Butler parla di vivere con una malattia cardiaca rara: "Non sapevo cosa fosse"

Jared Butler, giocatore degli Utah Jazz e campione del torneo NCAA 2021, è stato diagnosticato una cardiomiopatia ipertrofica prima dell'inizio della sua carriera universitaria

Categories

Languages