Come l'autore Harma Hartouni ha superato gli abusi, il bullismo anti-gay e l'incidente automobilistico quasi fatale per superare i suoi sogni

2021-07-11

Quando era giovane, Harma Hartouni si sentiva avvolto dalla disperazione. "Ci sono state molte volte in cui mi sono detto, 'Sto per arrendermi'", dice. Il padre di Hartouni governava la sua famiglia armena con pugno di ferro, spesso violento sia verso sua moglie che suo figlio. Hartouni dice: "Credeva: 'Sono un uomo iraniano. Mia moglie non ha diritti. Prendo tutte le decisioni, e poiché pago tutto, devi stare zitto.' E se ti tradisce o ti picchia, ha diritto al perdono".

Hartouni, che è uno dei magnati immobiliari di maggior successo della California meridionale, scrive di essere sopravvissuto a un passato doloroso che includeva abusi infantili, bullismo, un'esperienza di pre-morte e l'immigrazione negli Stati Uniti nel suo libro di memorie Getting Back Up: A Story of Resilience , Auto-Accettazione e Successo , in vendita ora.

Hartouni, 40 anni, è felicemente sposato con Asad Ayaz, 43 anni, presidente del marketing dei Walt Disney Studios, e i due hanno tre figli: un figlio di 8 anni e due gemelle, 7. Quindi ha realizzato i suoi sogni? "Questo e molto altro", dice.

È una vita che non riusciva a immaginare mentre cresceva in una famiglia cristiana ortodossa armena in Iran. Nella sua rigida famiglia, suo padre si aspettava che suo figlio fosse esattamente com'era. "Era deluso da me perché non ero il ragazzo che gioca a calcio, che mi ha dato le spalle e ha rimproverato la mamma", dice Hartouni. "Ho sempre pensato che qualcosa non andava in me. 'Perché sono femminile?' In Iran, gli uomini non possono essere femminili, e ho pensato che dovevo essere aggiustata. Questo è uno dei motivi per cui ho visto un dottore per fare le iniezioni, per diventare più alto, per diventare più peloso, per essere più virile. Volevo scappare".

Rialzarsi di Harma Hartouni

È stato anche preso di mira da altri ragazzi e vittima di bullismo, anche se ha cercato di mimetizzarsi il più possibile. "Per me è stato come se, finché riuscirò a mantenermi [il più sottile possibile], sarò meno vittima di bullismo. Non mi interrogheranno o diranno al governo che" io sono gay."

Nonostante vivesse nella paura costante, non ha mai ceduto alla sua disperazione. Dice: "Ho pensato: 'Se non vivo più qui nel senso della mia vita, che impatto avrebbe su mia madre? Se non ci sono, chi nasconderà i coltelli? Chi la proteggerà e basta. ?' E questo mi ha dato la forza di continuare".

All'età di 18 anni, Hartouni è stato coinvolto in un orribile incidente d'auto che ha causato una vittima e lo ha lasciato incapace di camminare per oltre un anno. Durante la guida su una montagna, l'auto di Hartouni ha iniziato a scivolare di lato, quando ha compensato, ha colpito un autobus che andava nella direzione opposta. Sorprendentemente, è sfuggito a questo, ma una terza macchina è arrivata da dietro e si è schiantata contro lui e altri due uomini, uccidendone uno. colpire un autobus ""È successo così in fretta", ricorda. "Il cielo stava diventando viola-blu, di uno strano colore. Ho appena avuto questa strana sensazione. Ho visto il ragazzo dietro di me, era a terra. Il mio collo si stava bagnando. Ho capito che non è pioggia, è il suo sangue. Ero tipo, 'Oh mio Dio, alzati prima che ti succeda qualcos'altro' e quando ho messo le mani su per alzarmi, ho realizzato che le mie gambe erano completamente rotte. Mi hanno messo in un minibus,ed erano due ore e mezza di ritorno a Teheran, e non potevano accendere le sirene perché era un giorno religioso e stavano pregando".

I suoi genitori lo hanno incontrato in ospedale. Suo padre ha chiesto di portare Hartouni all'ospedale privato, dove un chirurgo di alto livello lo avrebbe operato. "Penso che sia stata la prima volta che mi sono detto, 'Oh mio Dio, penso che mi ami.'"

VIDEO CORRELATO: Chrishell Stause racconterà il suo "Crazy Life Journey" nel suo primo libro in costruzione

L'incidente ha segnato una svolta nella sua vita. "Ho perso la mia scuola, i miei amici, il percorso che avrei dovuto seguire (danza)", dice. Dopo aver trascorso un anno e mezzo costretto a letto, decise di trasferirsi negli Stati Uniti. 

A 21 anni, dopo aver nascosto i suoi sentimenti per tutta la vita, ha fatto coming out con la cugina di sua madre, che viveva anche lei negli Stati Uniti. Inizialmente temeva la sua reazione, ma, dice, "Era tipo, 'Comunque'. Era così solidale. Mi amava e io ero sempre a casa sua. Semplicemente non mi giudicava". Poco dopo ha portato sua sorella a Los Angeles, dove viveva, "e quando gliel'ho detto, lei si è messa una mano sulla bocca e ha detto: 'Oh mio Dio, questo ucciderà la mamma'".

Ma Hartouni stava cominciando a credere in se stesso. E una notte, mentre prendeva una fetta di pizza dopo un paio di drink a West Hollywood, ha incontrato l'amore della sua vita. "Ho visto Asad e lui mi ha guardato, poi sono andato da lui e gli ho detto: 'Da dove vieni?' E lui disse: 'Per te, posso essere armeno, o da qualunque parte tu venga.' E io ho pensato "Iran" e poi ho detto "Grande linea". Ho inserito il mio numero di telefono nel suo telefono e gli ho detto: "Chiamami domani alle 10". Mi ha chiamato alle 18:00 del giorno successivo. E quando mi ha chiamato, ho iniziato a urlare "Non posso credere che tu non mi abbia chiamato alle 10 del mattino. Chi ti credi di essere? Sai quante persone hanno chiesto di il mio numero?'"

Presidente, Marketing, The Walt Disney Studios, Asad Ayaz (R) Harma Hartouni e la famiglia partecipano alla prima mondiale di TOY STORY 4 di Disney e Pixar all'El Capitan Theatre di Hollywood, California, martedì 11 giugno 2019

Ayaz ha risposto: "'Non so nemmeno chi sei. Ero così ubriaco. Come hai messo il tuo numero di telefono nel mio?' E io ho detto: 'Beh, ci incontreremo alle 19:00 e possiamo parlarne.' Ci siamo trasferiti insieme 47 giorni dopo, e sono passati 18 anni insieme".

Durante quel periodo, Hartouni è passato da assistente a agente immobiliare a proprietario di Harma Real Estate, uno dei più grandi broker nel sud della California. Sebbene la sua azienda abbia venduto oltre $ 1 miliardo di proprietà nel 2020, Hartouni afferma: "Sto rifacendo i miei obiettivi. Voglio costruire qualcosa di più grande".

Quel qualcosa di più grande includerà la sua famiglia, il fulcro della sua vita. Dopo aver superato così tanto nella sua vita per costruire ciò che ha ora, Hartouni vuole infondere la stessa grinta e fiducia nei suoi figli. "Quando sono là fuori da soli e sentono 'no' o falliscono, non voglio che si scoraggino immediatamente. Alcune persone potrebbero dire: 'Va tutto bene. Prenditi sei mesi di pausa e valuta.' Non voglio che abbiano questa scelta. Voglio che vivano la delusione ora quando sono giovani, in modo che quando sono pronti a volare, siano forti. Sono fatti per combattere le sfide che la vita gli darà».

Suggested posts

Netflix annuncia il Book Club per i suoi prossimi adattamenti per lo schermo ospitato da Uzo Aduba

Netflix annuncia il Book Club per i suoi prossimi adattamenti per lo schermo ospitato da Uzo Aduba

Ogni mese verrà annunciata una selezione di libri in concomitanza con l'imminente rilascio di nuovi contenuti Netflix.

Superman si rivela bisessuale nel nuovo fumetto: "Tutti meritano di vedere se stessi" in Heroes

Superman si rivela bisessuale nel nuovo fumetto: "Tutti meritano di vedere se stessi" in Heroes

Il figlio dell'Uomo d'Acciaio, Jon Kent, che ha preso le redini come nuovo Superman terrestre nella serie di fumetti Superman: Son of Kal-El, esce come bisessuale nel prossimo quinto numero, che uscirà in tribuna il 9 novembre.

Related posts

Vinci un messaggio personale dal tuo personaggio Joe Goldberg e altri premi nell'asta di libri di beneficenza

Vinci un messaggio personale dal tuo personaggio Joe Goldberg e altri premi nell'asta di libri di beneficenza

La seconda asta annuale di Authors for Voices of Color è ora in corso, con offerte esclusive in palio da scrittori come Roxane Gay, l'attrice Clueless Elisa Donovan e molti altri

Robin rivelato come bisessuale nel fumetto di Batman: 'Tim Drake... Vuoi uscire con me?'

Robin rivelato come bisessuale nel fumetto di Batman: 'Tim Drake... Vuoi uscire con me?'

Il numero più recente di Batman: Urban Legends offre uno spaccato della vita amorosa di Tim Drake

Dopo la morte improvvisa del CEO di Scholastic, la famiglia è rimasta accecata quando è stata lasciata fuori dalla volontà: "Shocking"

Dopo la morte improvvisa del CEO di Scholastic, la famiglia è rimasta accecata quando è stata lasciata fuori dalla volontà: "Shocking"

M. Richard Robinson Jr. è morto il 5 giugno e diversi membri della famiglia hanno parlato al Wall Street Journal della successione "inaspettata" di Scholastic a seguito della sua morte

LeVar Burton immortalato con una statuetta progettata per incoraggiare i bambini a leggere

LeVar Burton immortalato con una statuetta progettata per incoraggiare i bambini a leggere

L'attore ed ex conduttore di Reading Rainbow LeVar Burton ha collaborato con Tonies su un avatar che legge il suo libro per bambini del 2014, The Rhino Who Swallowed a Storm

Categories

Languages